Progetti realizzati….

La sfida emergenza nelle Scuole
Il Progetto “La Radio, la Scuola, il Territorio”
Un progetto che ha, tra i suoi principali obiettivi, quello di formare studenti che siano anche radioamatori, quindi in grado di acquisire le piu adeguate capacita’ per gestire un sistema di radiocomunicazioni in emergenza.
Progetto ricco d’innumerevoli input per chi, come noi, crede nell’efficacia della presenza dei radioamatori sul territorio e’ nelle sinergie delle loro attività di comunicazione in emergenza, con tutti gli Organi istituzionali preposti al controllo e’ agli interventi mirati in caso di calamita, a tutela della sicurezza nelle Scuole.

Rete Scuole RADIOCOMUNICAZIONI EMERGENZA SCUOLE

RA.CE.S.

In questo progetto, particolarmente importante e l’accordo di Rete che l’I.T.C.G.T. (Istituto Tecnico Statale Geometri e per il Turismo) di Acri che, avvalendosi del D.P.R. 8 marzo 1999 n.275, ha creato un’interessante piattaforma tra Scuole diverse per dare maggiore efficacia al proprio intervento sul territorio. L’invito e’ quindi rivolto a radioamatori, docenti, rappresentanti delle Istituzioni e tutti coloro che possono essere interessati a dare il proprio contributo allo sviluppo dell’Educazione alla Sicurezza sul territorio.

E’altamente opportuno evidenziare che il Progetto mira alla formazione di competenze specifiche per la sicurezza sul territorio e segnatamente nella Scuola.

Si evince quindi, anche l’obiettivo pedagogico-didattico del Progetto stesso: favorire la promozione dei contatti tra Scuole e studenti, attraverso la radiocomunicazione, formando una consapevolezza dell’importanza della SICUREZZA NELLE SCUOLE

Assegnazione nominativo ai sensi dell’art. 144 del D.L.gs. 259/03

Radio nelle Scuole e Alternanza Scuola Lavoro

Un esperienza attuata nel 2017, anche se in modalità sperimentale nell’ I.T.C.G.T. “G,B, Falcone” Acri (CS).

Con la collaborazione A.R.I. – I progetti in cui crediamo – responsabile Alfredo Gallerati (IK7JGI).

 

error: Content is protected !!